Home Cronaca Cronaca Imperia

Migliora l’anziana caduta dalle scale per una presunta spinta

0
CONDIVIDI
L'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure

Migliorano le condizioni della anziana finita giù dalle scale di casa a Ventimiglia a causa di una presunta spinta.

Intanto, è attesa per domani mattina in carcere a Imperia davanti al gip l’udienza di convalida dell’arresto di Gianluca Raviola, 43 anni, l’uomo accusato di avere spinto la donna, Giuseppa (Pina) Marchetta, 80 anni, ricoverata in Rianimazione all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure con un politrauma.

L’aggressore avrebbe agito in stato di ubriachezza ma al momento non si conoscono le ragioni del gesto.

Dalle testimonianze sarebbe emerso che la donna è scesa in strada a prendere un pò di fresco in compagnia delle due sorelle.

Verso le 23.30, l’anziana è rientrata ed ha incontrato il 43enne sulle scale.

Sembra, che con lui, ci fossero dei contrasti, probabilmente dovuti a motivi di vicinato. E’ stato allora, che al culmine di un litigio, l’uomo avrebbe spinto l’anziana giù per le scale.

A Ventimiglia 43enne spinge anziana vicina giù dalle scale: arrestato