Home Cronaca Cronaca Genova

Messo agli arresti domiciliari: marocchino continua a spacciare droga. Denunciato

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri i carabinieri di Genova hanno controllato un cittadino marocchino di 30 anni poiché sottoposto agli arresti domiciliari.

Lo straniero è stato trovato in possesso di due involucri rispettivamente contenenti 43 grammi circa di hashish e una modica quantità di marijuana.

Il 30enne è stato quindi denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.