Home Cronaca Cronaca Genova

Manifestazione studenti a Genova contro nuova maturità

0
CONDIVIDI
Manifestazione studenti a Genova contro nuova maturità

Manifestazione oggi a Genova organizzata dal Collettivo Studenti Genovesi che hanno deciso di esprimere la propria contrarietà alle nuove modalità d’esame di maturità.

Gli studenti si sono dati appuntamento alle 9 davanti alla stazione di Genova Brignole, da dove è poi partito il corteo.

L’appuntamento è stato dato tramite i social network e si sono radunati circa un migliaio di studenti.

Il percorso del corteo prevede l’attraversamento del centro città per arrivare sotto il Provveditorato in via Assarotti, dove una delegazione sarà ricevuta dal dirigente genovese del Miur Loris Perotti.

Im-maturità 2019” è il titolo che gli studenti hanno voluto dare alla protesta.

Tra i giovani c’è preoccupazione per le riforme che modificano la maturità 2019.

“La nuova maturità colpisce tutti noi, con la sua vaghezza, la sua alternanza priva di senso e le sue modalità di gioco a premi” si legge su un volantino distribuito a Brignole.

Gli studenti contestano “L’alternanza scuola lavoro dentro la maturità”; “Le buste all’esame orale”; “Cittadinanza e Costituzione senza essere state svolte nel triennio”; “Le prove Invalsi all’interno del curriculum dello studente” e “la decisione di iniziare da quest’anno e non con il prossimo triennio”.

Alla manifestazione sono presenti anche diversi docenti e una rappresentanza di Potere al Popolo che “sostiene la lotta del Collettivo Studenti genovesi contro il nuovo esame di stato. La scuola non è educazione al precariato. Siamo in piazza a Brignole con studenti e studentesse”.

Aggiornamenti.

In mattinata si sono registrati disagi. Via XX Settembre è stata chiusa al traffico veicolare.