Home Sport Sport Genova

Lubrano Tennis Academy: l’eccellenza per la crescita dei giovani

0
CONDIVIDI

Si è alzato il sipario, alla presenza di un ospite d’eccezione come il tennista Thomas Fabbiano, sulla stagione 2020-2021 della Lubrano Tennis Academy.

Una “Scuola di Tennis” al servizio della crescita del movimento in Liguria che nasce dall’esperienza nella gestione del settore agonistico del Tennis Club Genova dove, per anni, il maestro Marco Lubrano forma centinaia di giovani e diversi professionisti consentendo allo storico circolo degli Orti Sauli di raggiungere il secondo posto nella classifica delle oltre 1850 Scuole Tennis d’Italia.

I campi della Lubrano

L’obiettivo primario della Lubrano Tennis Academy è consentire sia a principianti, sia a giovani talenti sia ad atleti professionisti di poter affrontare, giorno dopo giorno, la preparazione in maniera completa con attenzione non solo all’aspetto tecnico ma anche a quello atletico, gestionale, medico e nutrizionale.  L’Academy è anche a disposizione dei circoli genovesi per sviluppare insieme ai loro atleti un percorso di miglioramento individuale verso la partecipazione ai tornei a squadre.

Il maestro Marco Lubrano, figura di riferimento per la Federtennis tra i tecnici italiani a livello giovanile, è il direttore organizzativo della Lubrano Tennis Academy. E’ tecnico nazionale a Valletta Cambiaso dal 1989 e contribuisce alla crescita e maturazione di numerosi tennisti. A stretto contatto con Lubrano operano la maestra Giorgia Mortello, già numero 360 della classifica WTA e sette volte campionessa italiana, e il maestro Federico Placidilli, coach ATP con partecipazione a 8 tornei Slam (vittorie a Wimbledon contro Wawrinka e Tsitsipas e agli US Open contro Thiem), più di 40 tornei ATP (master 1000, 500 e 250) e 25 Challenger.

La Lubrano Tennis Academy lavora 365 giorni l’anno con uno staff di 10 persone che operano con un metodo preciso. “Si lavora prima sulla formazione dei ragazzi, poi nell’insegnamento delle tecniche più aggiornate grazie all’utilizzo di moderne strumentazioni – afferma Marco Lubrano – Nei nostri campi, su una superficie che è il massimo del confort per i campi veloci, diamo, in modo semplice ed efficiente, la possibilità a chiunque di diventare un giocatore migliore”.

“In uno sport altamente competitivo come il Tennis, ogni dettaglio può fare la differenza  – spiega Federico Placidilli – Ecco perché da noi è molto importante la qualità del servizio che offriamo. Lo staff, in ogni settore,  è formato da professionisti qualificati con l’obiettivo di aumentare il livello di conoscenza e formazione dei ragazzi”della nostra Academy”.

“La Lubrano Tennis Academy è un ambiente sanissimo, consiglio a giovani tennisti liguri e di altre regioni di venire qui per provare la qualità  di un servizio molto significativo per la loro crescita – racconta Thomas Fabbiano Federico Placidilli ha dato tanto a me come allenatore per due anni e altrettanto, su questi campi bellissimi, può dare a questi ragazzi insieme a uno staff davvero molto qualificato”. 

Anche nel 2020/2021, l’Academy si porrà come centro di riferimento dell’attività e il luogo di incontro dei circoli per gli allenamenti di chiunque voglia essere allenato con le più aggiornate tecniche professionistiche.

“Sono contentissima e cercherò di trasferire loro tutta la mia esperienza per aiutarli a crescere ed evitare di commettere errori – sono parole di Giorgia MortelloA breve avremo un importante impegno nazionale. Nei prossimi giorni due ragazzi della Academy, Francesca Miglio e Curzio Manucci, parteciperanno ai Campionati Italiani Under 16″.

La Lubrano Tennis Academy può contare su importanti figure professionali. Francesco Moncagatto, giocatore ATP (best ranking mondiale di doppio numero 445), è istruttore federale di secondo livello, traguardo che a breve sarà raggiunto da Kevin Albonetti, reduce da esperienze significative in Spagna come giocatore e maestro. Matteo Molinari, giocatore della squadra arenzanese di serie C, è istruttore federale di primo livello.

La preparazione atletica è curata dal responsabile Nicolas Villalba. L’argentino è un punto di riferimento per giocatori ATP del calibro di Thomas Fabbiano (best ranking numero 70), Stefano Travaglia (80), Gianluigi Quinzi (147 e numero 1 Under 18) e Luca Vanni (100). Villalba è stretto collaboratore di Horacio Anselmi, preparatore atletico di Marcos Baghdatis, Marat Safin e Federico Delbonis.

Davide Ferrazin e Federica De Giorgio, entrambi laurea magistrale in Scienze Motorie con 110 e lode, sono i preparatori fisici di secondo grado. Ferrazin proviene dall’atletica leggera, specializzato nel giavellotto, mentre De Giorgio, specializzata in posturologia e apparato respiratorio, è tennista di terza categoria. Il preparatore atletico  Metchel Tesfai concentra la sua attenzione sulla ginnastica posturale e sulla ginnastica dolce.

La Lubrano Tennis Academy si avvale di altre due importanti collaborazioni. Matteo Perasso, all’opera nel mondo del calcio prima all’Inter e ora al Genoa, è responsabile della fisioterapia. E’ specializzato nella tecnica americana Graston Technique, nella riabilitazione sportiva e nella terapia manuale osteopatica. Antonio Ventura, al lavoro insieme a mister Juric con Genoa e Verona, è il biologo nutrizionista.

La Lubrano Tennis Academy potrà sviluppare l’attività della nuova stagione sui rinnovati campi dell’Rti Nuova Valletta con società mandataria Colombo e mandante Amaras all’interno del Parco di Valletta Cambiaso. Per informazioni è attiva la pagina www.facebook.com/lubranotennisacademy o il profilo www.instagram.com/lubranotennisacademy. Per contatti: 3498019952 o lubranotennisacademy@gmail.com