Home Politica Politica Genova

Lista Toti: altro che puri, da Sansa & friends silenzio su bonus 600 euro intascato da Rizzone

0
CONDIVIDI
Beppe Grillo e Ferruccio Sansa (foto di repertorio fb)

“I purissimi ‘Sansa and friends’ non hanno ancora detto una parola sul deputato grillino Marco Rizzone, eletto a Genova, artefice indiscusso del patto Pd-M5S per la candidatura di Ferruccio Sansa e l’alleanza giallorossa, che si e’ intascato i 600 euro al mese di bonus Covid”.

Lo ha dichiarato ieri Matteo Cozzani, coordinatore della lista Toti Presidente, sul caso del parlamentare genovese che ha scatenato un vespaio di polemiche, anche sul web.

“Non hanno detto niente neanche – ha aggiunto Cozzani – quando dava al presidente Giovanni Toti della capra ignorante sui social network.

Siamo abituati al doppiopesismo, alla doppia morale e all’indignazione a senso unico, ma in questo caso, visto che si sono stracciati le vesti per il consigliere leghista Alessandro Puggioni, che peraltro ha chiesto scusa, si e’ gia’ dimesso e ritirato dalla campagna elettorale, attendiamo di leggere la stessa indignazione da parte di Sansa e dei suoi fedelissimi.

Si riempiono sempre la bocca di parole nobili, ma nei gesti non si distinguono mai”.