Home Cronaca Cronaca Genova

Liguria, Rt sale a 1.1 ma incidenza settimanale resta bassa: 14 casi

0
CONDIVIDI
Coronavirus (foto di repertorio)

“Per quanto riguarda l’andamento della pandemia da coronavirus in Liguria l’incidenza di questa settimana ogni 100mila abitanti si attesta a 14 casi positivi a livello regionale: 7 nel savonese, 18 nello spezzino, 12 nell’imperiese e 10 in provincia di Genova”.

Lo hanno comunicato ieri sera i responsabili di Regione Liguria.

“Nell’ultimo report settimanale Iss-Ministero della Salute – hanno aggiunto – l’indice R(t) della Liguria è pari a 1.1 (si è quindi passati da rischio basso a moderato, ndr)”.

“A fronte della diradazione delle misure di distanziamento sociale – ha spiegato il direttore generale di Alisa Filippo Ansaldi – ci aspettavamo un’inversione di tendenza dopo aver raggiunto, alla fine dello scorso mese di giugno, una bassa circolazione del coronavirus.

L’impatto sul tasso di ospedalizzazione derivante da una maggiore circolazione del virus risulta decisamente modesto in termini di ricoveri in terapia intensiva e area medica, con 2 ricoveri medi al giorno, contro i 60 che registravamo durante il picco pandemico.

Il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva è al 3%, mentre il tasso di occupazione dei posti letto in area medica è pari a 1%.

Rispetto ai ricoverati, 2 su 3 non risultano vaccinati e solo 1 su 10 è stato vaccinato con entrambe le dosi. Stiamo procedendo ad attenta sorveglianza epidemiologica per registrare l’evoluzione del quadro regionale”.