Home Politica Politica Genova

Lega: anche in Liguria obbligo mascherine o indumenti tessili per coprire naso e bocca

0
CONDIVIDI
Franco Senarega, capogruppo regionale Lega (foto d'archivio)

“Emergenza coronavirus. Anche in Liguria, al fine di ridurre il più possibile il rischio di contagio, occorre rendere obbligatorio al più presto l’utilizzo della mascherina o, in subordine, qualunque indumento tessile idoneo e adeguato per la copertura di naso e bocca, quando ci si rechi fuori dalla propria abitazione.

Questo provvedimento deve aggiungersi alla contestuale rigorosa osservanza delle regole, prime fra tutte quelle di mantenere la distanza interpersonale (secondo noi almeno un paio di metri come indicato dagli esperti del CDC Usa) e di lavarsi bene e spesso le mani col sapone o idonei prodotti disinfettanti”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Franco Senarega (Lega) che in tal senso ha presentato un ordine del giorno.

“Ricordiamo – hanno spiegato i consiglieri leghisti – che sui 6 milioni di mascherine già ordinate all’estero e in particolare in Cina, anche grazie agli sforzi e all’impegno della Lega Liguria, sono già arrivati a Genova i primi carichi di circa tre milioni di mascherine.

Inoltre, in tutta la Liguria, venerdì prossimo comincerà la distribuzione gratuita ai cittadini dei primi due milioni di mascherine”.