Home Sport Sport Genova

Lazio-Samp 2-0, Rincon: Dobbiamo continuare a lavorare

0
CONDIVIDI

Tomás Rincón non è certo uno che molla. E lo ha dimostrato anche a Roma, con la Lazio. La Sampdoria ha lottato senza però ottenere nulla in cambio.

«La prestazione è stata giusta – premette il venezuelano -, prima di andare sotto abbiamo avuto due occasioni per segnare. Abbiamo incontrato una squadra di palleggiatori, con un gioco chiaro e definito: sapevamo che sarebbe stata tosta. Abbiamo fatto una partita migliore sotto tanti aspetti rispetto alle precedenti, dobbiamo però continuare a lavorare perché non è ancora finita e possiamo fare meglio».

Obiettivo. Il centrocampista dice poi la sua sulla corsa-salvezza: «Sapevamo che avremmo dovuto essere sul pezzo fino alla fine, dato il calendario e i risultati delle avversarie. Abbiamo delle partite toste, ma con questo atteggiamento e questa compattezza possiamo fare punti. Ripartiamo dalle cose fatte bene e correggiamo quelle sbagliate: la Sampdoria è viva. Tensione alta perché con la prossima partita in casa possiamo raggiungere l’obiettivo. Il pubblico, come già nel derby, ci spingerà».