Home Sport Sport Genova

Lazio-Genoa, formazione: out Izzo e Taarabt

0
CONDIVIDI
Il calciatore Izzo ora in forza al Genoa

Rifinitura ieri sul prato bagnato per il gruppo che a Pegli ha concluso il ciclo settimanale di allenamenti. Oggi a Roma  risveglio muscolare in hotel, a corredo della riunione tecnica per le disposizioni prima del trasferimento allo stadio. Schemi e partitelle hanno caratterizzato la mattinata di ieri al Centro Signorini, con il tecnico Ballardini impegnato a muovere le pedine sul terreno. Nonostante la giornata di vigilia e i carichi in attenuamento, la squadra ci ha detto dentro a più non posso. I giocatori, vecchi e nuovi, hanno fatto a gara per mettersi in evidenza e giocarsi le proprie carte.

Alle assenze preventivate, tra cui quella di Izzo che non ha recuperato, è andata a sommarsi quella di Taarabt non al meglio. E a proposito di vento africano. Nei primi giorni della prossima settimana è atteso a Genova il neo acquisto El Yamiq, in campo con il Marocco ieri nella finale del Campionato delle Nazioni Africane. Oltre un centinaio i supporter in arrivo a Roma, nonostante la giornata feriale e l’orario del posticipo. Dopo il pranzo nella club house di Villa Rostan, la sede cinquecentesca, la comitiva si è diretta all’Aeroporto ‘Colombo’ per il decollo in direzione della capitale. Ventidue i convocati a disposizione dello staff tecnico, comunicati dal tm Pellegri nella lista appesa fuori dallo spogliatoio. 1 Perin, 3 Gentiletti, 4 Cofie, 8 Bertolacci, 10 Lapadula, 13 Rossettini 14 Biraschi, 16 Galabinov, 18 Migliore, 19 Pandev, 20 Rosi, 22 Lazovic, 23 Lamanna, 24 Bessa, 30 Rigoni, 32 Pereira, 38 Zima, 40 Omeonga, 45 Medeiros, 87 Zukanovic, 88 Hiljemark, 93 Laxalt.