Home Sport Sport Genova

Lazio-Genoa, Ballardini ritrova finalmente Sandro

0
CONDIVIDI

Nel pomeriggio la squadra ieri ha aggiunto Roma per avvicinarsi alla gara con la Lazio.

Dopo i riscontri nella rifinitura che il team ha sostenuto a Pegli in mattinata, mister Ballardini ha sciolto le riserve sui convocati. Per la prima volta in lista compare Sandro. L’ex Tottenham si è allenato regolarmente. Quattro gli assenti: Favilli (in recupero), Lapadula (terapie mediche e fisiche), Lisandro Lopez (corse e attività sul campo) e Romero (a corto di condizione). Al termine della sessione la squadra, che aveva aperto i lavori con la classica riunione in sala video, ha raggiunto la zona dell’aeroporto per pranzare e imbarcarsi.

Nelle prossime ore lo staff tecnico tirerà le somme delle indicazioni ricavate in settimana, per disegnare l’undici di partenza, in vista di una delle trasferte più complicate in campionato. L’incontro sarà trasmesso in diretta, su maxi-schermo, nella sede del Museo della Storia del Genoa al Porto Antico (consigliata la prenotazione: 3 euro per gli abbonati, 5 per i non). Due gli ex nel Grifone, Marchetti e Pandev, oltre a mister Ballardini (80ma presenza con il Genoa in partite ufficiali). Altrettanti nella Lazio: Cataldi e Immobile. Sono venti, più i tre portieri, i giocatori a disposizione in casa Genoa per il match all’Olimpico (calcio d’inizio alle ore 15).

Arbitro: Rosario Abisso / Assistenti: Valentino Fiorito e Damiano Di Iorio / Quarto Ufficiale: Antonio Giua / Var: Fabio Maresca / Avar: Salvatore Longo.

Convocati (numeri di maglia): Marchetti (1), Spolli (2), Gunter (3), Criscito (4), Romulo (8), Piatek (9), Kouamé (11), Biraschi (14), Mazzitelli (15), Rolon (18), Pandev (19), Lazovic (22), Bessa (24), Vodisek (25), Dalmonte (26), Sandro (30), Pereira (32), Lakicevic (33), Omeonga (40), Medeiros (45), Zukanovic (87), Hiljemark (88), Radu (97).