Home Consumatori Consumatori La Spezia

La Provincia della Spezia e i lavori sulle strade SP 370 e SP 15

0
CONDIVIDI
Sestri Levante interessata da asfaltatura delle strade

Peracchini: Proseguiamo con il programma di asfaltatura e messa in sicurezza

Procedono, secondo un piano di intervento che copre sia le opere di manutenzione ordinaria che straordinaria, le attività di asfaltatura e riqualificazione del manto stradale programmate dall’Amministrazione Provincia della Spezia lungo l’intera rete viaria di competenza.

I lavori procedono grazie ad un “cantiere mobile” che permette di operare senza arrivare alla chiusura delle strade e limitando al minimo i disagi o i vincoli alla viabilità.

I lavori sulle strade SP 370 e SP 15

In parallelo si sta sviluppando anche l’attività di messa in sicurezza delle grandi infrastrutture, in particolare sulla rete dei ponti lungo la costa delle Cinque Terre.

Il servizio di manutenzione delle strade ed il settore viabilità, area di riferimento delegata dal presidente Pierluigi Peracchini alla neo consigliera Rita Mazzi, ha la competenza su di un patrimonio di circa 550 Km di strade, molte delle quali interessate da complesse situazioni geologiche e quindi segnate da costanti emergenze per frane e smottamenti. Proprio per fare fronte a queste situazioni straordinarie, oltre ai programmi di manutenzione, il settore tecnico dell’Ente gestisce, con opere di somma urgenza, interventi di ripristino per garantire le condizioni di sicurezza e per evitare la chiusura delle strade.

La risoluzione degli interventi di emergenza non ha però limitato il programma di opere manutentive in corso di esecuzione dal 2020 e che si protrarrà, su tutte le aree, anche nell’anno in corso.

I lavori sulle strade SP 370 e SP 15

“Quella in esecuzione – spiegano dalla Provincia della Spezia – è la prosecuzione della programmazione delle opere manutentive previste iniziata lo scorso anno ed in regolare corso di sviluppo.

Negli ultimi giorni il servizio tecnico della Provincia ha così riattivato il cantiere mobile nella zona della Valdurasca, asfaltando il tratto della Strada Provinciale n.15 tra i comuni di Follo e La Spezia.

Conclusa la fase in atto, si proseguirà con la regolare programmazione degli interventi secondo il crono programma sviluppato dai tecnici. Il cantiere verrà così trasferito sulla Strada Provinciale n.10 “della Val di Vara”, sempre in comune di Follo, ripristinando alcuni tratti ammalorati di asfalto nel centro abitato di Piana Battolla.

In parallelo si è appena concluso un intervento generale di messa in sicurezza e manutenzione lungo i ponti della Strada Provinciale n.370 Litoranea, questo secondo una programmazione a lungo termine. Nello specifico vi è stata la sostituzione delle ringhiere ammalorate sui ponti nella zona di Riomaggiore, dove, in alcuni tratti, erano completamente corrose dagli agenti atmosferici.”

“Proseguiamo con il programma di asfaltatura e messa in sicurezza della rete stradale provinciale – spiega il Presidente Pierluigi Peracchini – con un cantiere che opera a pieno regime, secondo il calendario previsto su interventi puntuali. Nello stesso tempo procedono gli altri interventi di messa in sicurezza. Il tutto sulla base di un’attività generale iniziata nel 2020 che avrà continuità nei prossimi mesi. La programmazione di manutenzione straordinaria delle nostre strade è organizzata per fare fronte alle molte istanze che ci arrivano dal territorio e parte da un lavoro a monte che riguarda il reperimento dei fondi per finanziarla, il tutto in un momento in cui gli enti come il nostro soffrono oggettive difficoltà di bilancio.

Queste opere di asfaltatura viaggiano in parallelo con il programma di messa in sicurezza delle infrastrutture, ad esempio i lavori di verifica o gli altri interventi fatti sui ponti, ma anche con la pianificazione delle altre opere di intervento straordinario per il miglioramento e la generale riqualificazione della rete viaria, spesso portando a soluzione problematiche che da anni erano irrisolte”.

Foto Gallery