Home Cronaca Cronaca Savona

La Guardia costiera di Savona detiene nave con gravi irregolarità

0
CONDIVIDI
La Guardia costiera di Savona detiene nave con gravi irregolarità
Il Comando della Guardia Costiera di Savona

Si tratta di una nave battente bandiera camerunense

Il Nucleo Ispettivo Port State Control della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Savona ha detenuto il 12 agosto 2022, una nave da carico di bandiera camerunense.

La nave era ormeggiata al porto commerciale di Savona ed è stata fermata a causa di gravi irregolarità ai sensi delle Convenzioni internazionali che regolano il trasporto marittimo.

Dopo un’accurata ispezione a bordo, durata più di dieci ore, gli ispettori hanno infatti rilevato carenze relative ad alcuni strumenti ed apparati di bordo tali da inficiare gravemente la sicurezza della navigazione e la tutela dell’ambiente marino.

Allo stesso tempo, il team ispettivo ha rilevato diverse criticità circa le condizioni di vita e di lavoro a bordo dell’equipaggio.

La nave detenuta potrà lasciare il porto di Savona soltanto dopo aver risolto tutte le deficienze riscontrate.

Dall’inizio dell’anno sono dunque cinque le navi detenute a seguito della costante attività ispettiva condotta dal team di Port State Control della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera a bordo delle unità navali rivolta a salvaguardare la sicurezza della navigazione, l’ambiente e la vita umana in mare