Home Sport Sport Genova

La Chiavari Powerlifting sale sul podio

0
CONDIVIDI
La Chiavari Powerlifting sale sul podio
La Chiavari Powerlifting sale sul podio

La Chiavari Powerlifting sale sul podio più alto dei Campionati italiani di sollevamento pesi. Alla palestra vanno due ori e un argento.

La Chiavari Powerlifting sale sul podio

Pesi: la Chiavari Powerlifting svetta ai Campionati Italiani

Alla palestra di via Aurelia vanno due ori con triplo record italiano e un argento.

Risultati che valgono il settimo posto nazionale.

A salire sul podio Samantha Victoria Peri, oro, Giada Campomenosi, argento, e Martino Levaggi, oro.

Fra venerdì e sabato la Chiavari Powerlifitng si è imposta nei campionati italiani di categoria tenuti al Palafipl di San Zenone al Lambro in provincia di Milano.

I risultati ottenuti dai ragazzi che si sono cimentati nella categorie subjunior, hanno garantito alla palestra degli orsi e delle tigri di piazzarsi al settimo posto nazionale su 36 società in gara.

“La soddisfazione più grande è quella di aver visto i ragazzi supportarsi e lavorare come una squadra – spiega Fabio Riccobaldi, alla guida della Chiavari Powerlifting -.

Anche il risultato di settima palestra nazionale ci conferma che stiamo lavorando bene, soprattutto se consideriamo che altre società hanno portato in pedana il doppio dei nostri atleti e la classifica finale è data dalla sommatoria dei risultati singoli.”

Da Riccobladi la conferma da parte di giovani atleti con un palmares già di tutto rispetto. “Sono orgoglioso di tutti e tre perché stanno confermando il loro potenziale.

Questi sono risultati di eccellenza, ma in linea con quanto ci aspettavamo. Giada, Samantha e Martino sono delle promesse di questo sport.”

Ottima la prestazione di Peri e Levaggi, allenati da Fabio Riccobaldi, che oltre all’oro hanno segnato il record nazionale in tutte e tre le categorie di sollevamento.

Per Campomenosi, invece, allenata dalla già campionessa Sonia Parlanti, arriva un ottimo argento in una delle categorie più competitive.

Per Peri, quindi, oltre al titolo di campionessa italiana, a soli 17 anni, pesando 44 kg, arrivano:

i record italiani stabiliti a 85 kg per lo squat, 61 kg per la panca piana e 107 kg per lo stacco da terra.

Con lei Levaggi che a 16 anni e 51 kg di peso, si riconferma campione italiano segnando i record nazionali a 105 kg di squat, 76 kg di panca piana e 130 kg di stacco da terra.