Home Sport Sport Italia

Inter-Getafe 2-0, neroazzurri ai quarti di Europa League

0
CONDIVIDI
Lo stadio di San Siro a Milano

Tornano le coppe europee ed è l’Europa League la prima protagonista con la Champions ancora a farsi attendere.

L’Inter non fallisce l’obiettivo. Partita secca: Getafe battuto ed è Final Eight, nei quarti. Ci pensano Lukaku ed Eriksen a decidere la partita. Il primo sfruttando tutto il suo strapotere fisico in un bel primo tempo nerazzurro. Il secondo, partito dalla panchina, entra e segna dopo il grande spavento. Quattro minuti al Var, poi la decisione del rigore per il Getafe al 76′ che avrebbe potuto trasformare il punteggio in 1-1 con spettro supplementari. Handanovic non ci mette le mani, ma Molina sbaglia comunque, largo

INTER-GETAFE 2-0
33′ Lukaku, 83′ Eriksen

 

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio (85′ Biraghi), Barella, Brozovic (82′ Eriksen), Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro (70′ Sanchez). All. Conte

GETAFE (4-4-1-1): Sorìa; Suarez, Djené, Etxeita, M. Olivera (88′ Portillo); Nyom (69′ Jason), Timor, Arambarri (88′ Duro), Cucurella; Maksimovic (56′ Angel); Mata (69′ Molina). All. Bordalas

Ammoniti: Suarez (G)

Note: rigore sbagliato da Molina (G) al 76′