Home Sport Sport Genova

Inter-Genoa, Scamacca in rampa di lancio per l’attacco

0
CONDIVIDI

Qualche dubbio di formazione per il Genoa che cambierà qualcosa contro l’Inter anche in virtù del derby in programma mercoledì al Ferraris.

I rossoblù si schierano a specchio con i nerazzurri: 3-5-2 con Perin in porta. Al centro della difesa c’è Radovanovic, ormai stabilmente arretrato rispetto alla sua posizione naturale di mediano: ai suoi fianchi Masiello – in vantaggio su Goldaniga – e capitan Criscito.

A centrocampo la cabina di regia è affidata a Badelj, a segno nell’ultimo turno di campionato: a sostenerlo l’esperienza di Strootman e l’imprevedibilità di Zajc, con Rovella e Behrami che dovrebbero partire dalla panchina. Sugli esterni c’è Zappacosta a destra (preferito a Ghiglione) e Czyborra sull’altra fascia. In attacco sicuro Destro non è al top ma dovrebbe partire titolare, c’è incertezza su chi partirà titolare al suo fianco: in vantaggio Shomurodov, ma occhio a Pandev, uomo dei big match che potrebbe spuntarla all’ultimo. Pjaca e Scamacca dovrebbero iniziare dalla panchina.