Home Politica Politica Italia

Incarico esplorativo a Fico anziché Casellati, prof. Becchi: Mattarella è di parte

0
CONDIVIDI
Giuseppe Conte e presidente della Repubblica Sergio Mattarella (foto di repertorio fb)

“Dare un incarico esplorativo a Roberto Fico per verificare la consistenza di una maggioranza che fino a stamattina non esisteva più, è un modo quantomeno discutibile di fare l’arbitro. Ne spiegherò le ragioni su Libero di domani con Paolo Becchi”.

Lo ha dichiarato stasera l’editorialista e avvocato Giuseppe Palma, che spesso scrive a quattro mani sul quotidiano Libero con il prof. genovese Paolo Becchi.

“Mandato a Fico per esplorare se l’amore tra Conte e Renzi è finito o no. Pensiero stupendo. E tu e noi e ‘lui’ tra noi” ha ironizzato su Twitter il prof. Becchi che aveva indicato di affidare l’incarico esplorativo per la formazione del nuovo Governo alla presidente del Senato Elisabetta Casellati, ossia alla seconda carica dello Stato.

“Se il presidente della Repubblica – ha aggiunto Becchi – conferisce un mandato esplorativo a Fico, dopo le esplicite richieste del centrodestra a favore della Casellati, dimostra di essere di parte e viene meno al suo ruolo”.