Home Cronaca Cronaca Genova

Il Ponte di Genova con le luci del Tricolore e l’Inno di Mameli | Video

0
CONDIVIDI

Ponte di Genova, l’iniziativa di Salini-Impregilo.

Salini-Impregilo ha vestito con le luci rappresentanti il Tricolore il nuovo Ponte di Genova, rendendo così  omaggio a tutti i genovesi che ogni sera vedono illuminarsi l’opera diventata “simbolo dell’Italia che fa” in tutto il mondo.

La struttura in acciaio del nuovo viadotto autostradale è stata completata il 28 aprile da Salini-Impregilo e Fincantieri in soli 10 mesi di lavori.

“Questo è il ponte dell’Italia – ha spiegato l’amministratore delegato Pietro Salini – che con il suo fascio luminoso bianco rosso e verde stasera illuminerà anche la Festa del Lavoro”.

Salini-Impregilo ha acceso il fascio luminoso per illuminare il Ponte di Genova in tutta la sua lunghezza e ciascuna delle 18 pile colorate dalla bandiera italiana, aggiungendosi al laser tricolore.

L’illuminazione della struttura sul Polcevera si accompagna alle iniziative in diverse piazze con il ‘Nessun Dorma’ della Turandot di Puccini e l’Inno di Mameli cantato in città.

“Spero che il ponte di Genova – ha aggiunto oggi Pietro Salini sul Tg2 – sia un messaggio di speranza per l’Italia intera perché con il lavoro si possa superare questa crisi, si possa ripartire e ricreare ricchezza per questo Paese. Le crisi si possono affrontare e risolvere insieme, per ricominciare”.