Home Cronaca Cronaca Imperia

Il fiuto del finanziere Cally non mente: africano trovato con 700 grammi di coca

0
CONDIVIDI
Il fiuto del finanziere Cally non mente: trovato con oltre 700 grammi di coca

Si è conclusa con un arresto e il sequestro di 705 grammi di cocaina un’operazione della guardia di finanza, alla barriera autostradale di Ventimiglia.

Il blitz è scattato su un bus di linea spagnolo proveniente da Murcia e diretto a Milano con a bordo una cinquantina di passeggeri.

In manette è finito un trentenne africano originario del Burkina Faso, residente a Belluno e con permesso di lavoro in Spagna. L’uomo aveva nascosto la droga tra il bracciolo e la parete dell’autobus.

Determinante il fiuto del cane antidroga Cally, un Labrador in forza alla Guardia di finanza che ha trovato l’involucro. Terminato il controllo dei bagagli, che ha dato esito negativo, è cominciata l’ispezione dei passeggeri e il cane ha subito mostrato interesse per il trentenne. Quindi, l’ispezione è proseguita a bordo dell’autobus, dove Cally ha fiutato lo stupefacente dove l’uomo era seduto.