Home Politica Politica Genova

Ideona Toti: accessi supermercati dalle 10 alle 12 solo per gli over 60 come in Polonia

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti (foto di repertorio)

“Questo cartello che vedete indica che nei supermercati tra le ore 10 e le 12 possono accedere solo i cittadini sopra i 60 anni. È in Polonia, ma si trova anche in altri Paesi, come l’Olanda. La riteniamo un’idea intelligente”.

Lo ha dichiarato oggi su fb il governatore ligure Giovanni Toti, che ha pubblicato anche la seguente foto.

“Proteggendo la fascia di età sopra i 75, con regole specifiche e aiuti mirati – ha aggiunto Toti – oggi avremmo la metà dei ricoverati negli ospedali, il 10% dei morti e il Covid avrebbe un impatto molto minore. Praticamente l’Italia potrebbe andare avanti normalmente.

Lo dicono i numeri che troppi fanno finta di non vedere (guardate il grafico pubblicato qualche post fa). Ma vi rendete conto?

Noi comunque in Liguria lavoriamo per salvare chi rischia davvero con interventi dedicati e mirati alle fasce più deboli:

– abbiamo esteso il bonus “trasporto in sicurezza”, dal valore di 2,2 milioni di euro, agli over 75 in modo che possano accedere ai voucher per viaggiare in taxi e spostarsi senza dover usare i mezzi pubblici, rischiando di contagiarsi;
– abbiamo esteso a tutta la Liguria il Maggiordomo di quartiere: 18 sportelli sparsi su tutto il territorio regionale per aiutare gli anziani, e non solo, nella gestione di tanti piccoli grandi problemi della quotidianità, come ritirare la posta o i farmaci e tante altre commissioni;
– abbiamo messo in campo una campagna informativa capillare per ricordare ai cittadini le misure da rispettare per proteggersi dal virus;
– potenzieremo i custodi sociali: persone incaricate di seguire da vicino gli anziani, assistendoli nelle incombenze quotidiane, assicurando loro il supporto necessario in condizioni di difficoltà per favorire la permanenza nella propria casa.

E mentre noi cerchiamo come e dove possiamo di trovare soluzioni, c’e chi ancora punta il dito, ignora il problema, preferisce chiudere attività commerciali e fermare il lavoro. Serve lucidità e buonsenso per la salute dei cittadini e il futuro del Paese. E servono subito. Perché poi purtroppo sarà tardi”.