Home Cronaca Cronaca Savona

I carabinieri di Varazze denunciano un marocchino per furto in Chiesa

0
CONDIVIDI
La chiesa San Nazario di Varazze

Furto aggravato all’interno della Chiesa San Nazario a Varazze.

E’ il reato contestato a un marocchino di 25 anni, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, che ieri è stato denunciato dai carabinieri di Varazze.

Sembrava che il nordafricano volesse visitare la Chiesa “San Nazario”. Invece, approfittando di un momento di distrazione del parroco, con mossa fulminea si è dato alla fuga dopo avere afferrato una piccola statua raffigurante Sant’Antonio.

Il parroco ha quindi chiesto l’intervento dei carabinieri, i quali, grazie alla descrizione fornita, sono riusciti a rintracciare il giovane presso la stazione ferroviaria con nascosto sotto la giacca la statuetta, che è stata poi riconsegnata al sacerdote.