Home Cronaca Cronaca Savona

Hashish per piazze Genova e Savona: due marocchini arrestati a Novi Ligure con 90 chili

0
CONDIVIDI
Sequestro 90 chili di hashish: arrestati due marocchini a Novi Ligure

Ieri i carabinieri del nucleo Investigativo di Savona e della Compagnia carabinieri di Novi Ligure hanno arrestato nella cittadina in provincia di Alessandria due marocchini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli investigatori hanno in un garage di cui avevano la disponibilità circa 90 chili di hashish.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, i nordafricani avevano ricevuto la droga probabilmente dalla Spagna.

L’hashish era comunque destinato alle ‘piazze’ di spaccio di Savona e Genova.

Durante le perquisizioni domiciliari sono stati anche sequestrati un bilancino digitale, 20 grammi di cocaina, un’ingente quantità di denaro in contante e numerose schede sim telefoniche italiane e marocchine.

Gli stranieri arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Alessandria.