Home Cronaca Cronaca Genova

Hashish dietro ai santini della Madonna in carcere a Pontedecimo

0
CONDIVIDI
Il carcere femminile di Genova Pontedecimo

Incollavano pezzi di hashish dietro ai santini della Madonna che venivano poi distribuiti nelle celle del carcere femminile di Genova Pontedecimo.

Il fatto, però, è stato scoperto dalla polizia penitenziaria.

La donna, una detenuta di 31 anni che sta scontando una pena per rapina, è stata denunciata.

A darne notizia è il segretario del sindacato di polizia penitenziaria della UilPa Fabio Pagani che, con l’occasione, ricorda alle istituzioni che l’istituto “Ha terminato i posti a disposizione per eventuali donne arrestate”.

“Ci auguriamo – prosegue Pagani – che la direzione del Carcere abbia nuovamente provveduto a comunicare agli organi competenti la gravissima situazione del reparto femminile ormai sovraffollato”.