Home Sport Sport Genova

Genova Nuoto-MySport a segno 12 volte con i ragazzi ai Criteria

0
CONDIVIDI

Dopo le due medaglie vinte da Camilla Simicich, Genova Nuoto-MySport sale altre 12 volte sul podio nell’ambito delle specialità maschili dei Criteria giovanili di Riccione. Un risultato di squadra davvero sensazionale, di massima soddisfazione per la dirigenza e lo staff tecnico.

Il finanziere Alberto Razzetti conquista l’oro nei 200 farfalla  “Cadetti” stabilendo il nuovo record italiano assoluto: Razzetti, con il crono di 1’52’’80, abbassa di 26 centesimi la precedente miglior prestazione fissata l’1 dicembre 2017 da Matteo Rivolta. Alberto conquista anche l’oro nei 200 misti “Cadetti” con primato personale (1’54”68), nuovo record dei Campionati e quarta prestazione italiana assoluta all time.  Per due volte, Razzetti condivide il podio con Davide Nardini: Alberto e Davide conquistano rispettivamente oro e bronzo nei 50 farfalla “Cadetti”, rispettivamente con 23”68 e 23”89, e ancora oro e bronzo nei 200 stile libero “Cadetti” rispettivamente con 1’45”83 e 1’46”71.  Da registrare anche l’oro nei 100 farfalla in 51”44 e il bronzo nei 100 rana, specialità inedita, con il tempo di 1’00”68.  Nardini si esalta nei 100 stile “Cadetti” con la vittoria in 48”43. L’argento nei 100 dorso “Cadetti” significa per Davide il nuovo record regionale “Cadetto” e “Assoluto” (prec. Razzetti 53”49 febbraio 2019).  Per il nuotatore bergamasco, dalla stagione 2018/2019 in forza a Genova Nuoto-My  Sport, anche l’argento nei 50 dorso con nuovo record regionale “Cadetto” e “Assoluto” (prec. Nardini-Razzetti 24”66). La ciliegina sulla torta la piazza Filippo Rinaldi, allenato da Nicola Morando, con il bronzo nei 200 farfalla con il crono di 2’02”36.

Per Genova Nuoto-MySport, la soddisfazione è massima: 14 delle 19 medaglie liguri dei Criteria portano la sua firma. “Dopo l’ottima performance di Camilla, le prestazioni di Alberto e Davide sono state davvero sopra le più rosee aspettative e ottimo è stato anche il rendimento espresso dal giovanissimo Filippo – commenta l’allenatore Davide Ambrosi – Desidero ringraziare il nostro staff di supporto: le nostre due preparatrici atletiche, Sonia Rebora per i maschi assoluti e Veronica Spigno per le giovanile, assieme al nostro nutrizionista Paolo Carta”

Da segnalare, nelle prime 10 posizioni, anche Emanuele Giuffrida (sesto nei 200 delfino Ragazzi 2004), seguito da Nicola Morando, e Alush Telaku (nono nei 200 delfino Juniores 2002) seguito da Davide Tirotta. Rinaldi si classifica anche al nono posto nei 100 delfino.