Home Consumatori Consumatori Genova

Genova-Milano, Berrino: treni più puntuali. Allo studio coppia convogli in più

0
CONDIVIDI
Treno (foto di repertorio)

“Treni più puntuali a gennaio nelle fasce orarie maggiormente usate dai pendolari sulla relazione Genova-Milano”.

Lo ha comunicato ieri Trenitalia, attraverso una nota di Regione Liguria, nel corso di una riunione indetta la scorsa settimana a Milano a cui hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni pendolari, i vertici del Gruppo FS Italiane e l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino “per esaminare le maggiori criticità riscontrate negli ultimi mesi”.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato Berrino – per questo focus ad alto livello con i vertici del Gruppo FS, sulla situazione della Genova-Milano. Buoni i risultati di gennaio, attendiamo ulteriori miglioramenti a cominciare dalla sostituzione dei treni.

I risultati conseguiti nel mese di gennaio sulla puntualità dei treni Intercity (14% in più di puntualità in direzione di Milano, 20% in direzione di Genova) sono un buon segnale e un riscontro dell’efficacia delle azioni intraprese, che dovranno continuare nei prossimi mesi.

In particolare, a seguito delle richieste di Regione Liguria, Trenitalia sta approfondendo con il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, in qualità di committente, la possibilità di sostituire entro l’inizio dell’estate i locomotori dei treni InterCity con locomotive più performanti.

Ciò garantirebbe un aumento dell’affidabilità e un miglioramento delle qualità del servizio.

Infine, è in fase avanzata uno studio per aggiungere una coppia di treni regionali sulla relazione Genova-Milano in una fascia oraria compatibile con le esigenze dei pendolari: la soluzione potrebbe essere resa operativa nei prossimi mesi.

È stata fissata una nuova verifica alla fine di maggio sullo stato di avanzamento delle azioni intraprese, in vista dell’avvio della stagione estiva”.