Home Cultura Cultura Genova

Genova dedica una piazza a Molassana a Federico Boero

0
CONDIVIDI
Federico Mario Boero

Federico Mario Boero ha dedicato larga parte della sua vita all’arricchimento della sua città, una dedizione che Genova onora, intitolando una piazza al suo nome.

E’ la piazza in prossimità di via Molassana e via Salvo d’Acquisto, nella zona in cui operò dal 1957 al 2009 lo stabilimento Boero e ora destinata ad area residenziale e commerciale.

La cerimonia si terrà venerdì 5 aprile alle ore 11.00 alla presenza del Sindaco del Comune di Genova e di Andreina Boero, figlia dell’imprenditore e attualmente alla guida del Gruppo Boero, azienda, come è noto, leader in Italia nel mercato dei prodotti vernicianti.

Lo stabilimento Boero, trasferito nel quartiere Molassana nel 1957, fu il quarto nella storia dell’azienda fondata nel 1831, la cui continua crescita rendeva necessari sempre maggiori spazi per la produzione e la logistica.

La superficie coperta era per l’epoca molto importante, circa 20.000 mq. e suddivisa in sette edifici destinati a produzione, stoccaggio, spedizione, laboratorio e controllo qualità.

Negli anni della presidenza di Federico Mario Boero, dal ‘65 al ’91, lo stabilimento impresse una forte spinta allo sviluppo dell’economia cittadina e di Molassana in particolare: questa è tuttavia solo una delle motivazioni che hanno condotto l’Amministrazione della città a intitolargli la piazza.