Home Sport Sport Genova

Genoa, Shomurodov e il piccolo telecronista tifoso

0
CONDIVIDI
Genoa (foto di repertorio fb)

Le vie del calcio come la via della seta. Trasportano tessuti di pregio e sentimenti universali. In giro per le piazze virtuali dei giorni nostri. Tra i sentieri di un cuore a forma di pallone. Ricapitolando. In una metà campo c’è un calciatore professionista. Eldor Shomurodov, uzbeko. Dall’altra il telecronista 13enne balzato alle cronache con il suo entusiasmo per la vita e per le gesta dell’attaccante di cui è tifoso. Maxim Istonin, russo. Al centro la passione di entrambi per il calcio. La nascita di un’amicizia prende bivi così. I gol e le giocate di Ekdor, grande colpo di mercato del Genoa. E le immagini dei match raccontati, con voce da usignolo, per confluire dal tubo degli youtuber. La macchina del tempo in cui tutto scorre. Sta facendo il pieno di visualizzazioni, decine di migliaia, il video che ha come protagonisti Eldor e Maxim, entrati in contatto con la mediazione di Genoa Channel. “Con le parole ci sai fare meglio tu”. “Con i piedi non c’è partita”.