Home Sport Sport Genova

Genoa-Lecce 2-1, scatto rossoblu per la salvezza

0
CONDIVIDI
Sanabria

Il Grifone trova una rocambolesca vittoria per 2-1 contro il Lecce e scatta nella corsa verso la salvezza.

Parte forte il Genoa con Sanabria che dopo sette minuti trova la rete con un tocco di punta su Assist di Pandev nello stretto.

Gli ospiti sono più pericolosi e sul finire Perin esce e travolge l’attaccante ospite: il VAR decreta un rigore che però Mancosu calcia alto.

I salentini tornano nella ripresa più propositivi e trovano il pari al ‘60 con un cross beffa dello stesso Mancosu.

Il Genoa si sveglia e macina gioco ma i giallorossi si chiudono a riccio fino all’81 quando Jagiello trova un gran tiro da fuori: palo e la palla sbatte sulla schiena di Gabriel entrando in rete per il più classico degli autogol.

Il Grifone difende il 2-1 e porta a casa una vittoria chiave per la salvezza.

fc

GENOA-LECCE 2-1 LIVE
7′ Sanabria (G), 60′ Mancosu (L), 81′ aut. Gabriel (L)

GENOA 4-3-1-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Lerager, Schöne, Sturaro (14′ Barreca); Falque (54′ Jagiello); Pandev, Sanabria (46′ Pinamonti). All. Nicola

 

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Dell’Orco; Mancosu, Petriccione (83′ Falco), Barak; Saponara, Farias; Babacar (32′ Lapadula). All. Liverani

Ammoniti: Lerager (G), Petriccione (L), Saponara (L), Lucioni (L), Romero (G)

Note: Mancosu (L) calcia alto un rigore al 47′