Home Politica Politica Genova

G8, Rixi: minacce contro G20, Genova ostaggio di corteo improvvisato

0
CONDIVIDI

“L’ennesimo striscione con evidenti minacce esposto durante il corteo improvvisato che ha paralizzato il centro di Genova. C’è chi si sente autorizzato ad andare contro la legge senza rischiare alcuna pena.

Dopo le scritte negazioniste sulle foibe, a Genova sono stati esposti anche striscioni con minacce di rappresaglia contro il G20 in Italia, di cui la città sarà protagonista con alcuni appuntamenti.

‘Il G8 non si commenta, il G20 si combatte’ è una minaccia che supera ampiamente i limiti della libertà di espressione.

Mi auguro che Genova nelle prossime settimane non venga ulteriormente oltraggiata da frange di facinorosi che usano politica e ideologia come alibi”.

A dirlo con una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, segretario Lega Liguria.