Home Cronaca Cronaca Genova

Furti nella palestra di scalinata Milite Ignoto, il ladro era un algerino: preso

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto d'archivio)

Tradito dalle impronte. Lo scorso mese di febbraio, presso una palestra in scalinata Milite Ignoto a Genova, erano stati commessi dei furti e le vittime avevano denunciato i fatti ai carabinieri.

Ieri, a conclusione di accertamenti da parte degli investigatori della Stazione dell’Arma di Carignano, mediante accertamenti dattiloscopici, hanno identificato un algerino di 23 anni, senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, attualmente detenuto in carcere per altra causa, che è stato denunciato quale presunto autore dei furti in palestra.