Home Sport Sport Genova

Entella, sfida tra ex contro il Trapani

0
CONDIVIDI

La partita con il Trapani non è mai una come tutte le altre per molti giocatori e membri dello staff dell’Entella che, proprio in Sicilia, hanno fatto molto bene e lasciato tanti bei ricordi. Sono ben 7 le persone che, tra giocatori e staff, possono vantare un passato in terra sicula con la maglia dell’attuale squadra allenata da mister Francesco Baldini.

Il primo che quando vedrà il granata dall’altra parte del campo proverà forti emozioni, sicuramente sarà mister Roberto Boscaglia che ha lavorato in Sicilia dal 2009 al 2015 portando la compagine trapanese dalla serie D a calcare i campi della serie B. L’allenatore biancoceleste può essere considerato un vero e proprio totem nella storia del Trapani. Altro personaggio che ha fatto molto bene in Sicilia è Matteo Mancosu. L’attaccante ha giocato lì dal 2012 al 2015 totalizzando 51 reti in 88 gare disputate.

In quegli anni l’ariete ha ottenuto una promozione dalla serie C alla serie B, una volta in cadetteria, è riuscito a diventare capocannoniere del campionato con 26 marcature. Mirko Eramo ha militato per una sola stagione con la squadra che affronterà da ex sabato al Comunale, nel 2015/2016, giocando ben 37 volte e andando a segno in 3 occasioni. Il Capitano dell’Entella, Luca Nizzetto, è legato al Trapani perché ha giocato nel suo centrocampo per due annate non consecutive, 2013-2014 e 2016-2017, intervallate da una parentesi al Modena. Al Provinciale ha totalizzato 93 caps e 7 gol in totale.

L’ex più fresco del Trapani che ora veste la casacca biancoceleste è Marco Toscano, arrivato nella sessione estiva del calciomercato sulle rive del Mar Ligure, anche lui ha in tasca una promozione dalla terza alla seconda serie. Oltre a tutti i nomi sopracitati, anche l’allenatore in seconda, Giacomo Filippi ed il preparatore atletico Marco Nastasi hanno lavorato nel Trapani. Detto tutto ciò, si può affermare con più certezza che la sfida di sabato non sarà una gara come tutte le altre, piena di significati e di storie che si intrecciano. Le emozioni saranno tante fino al fischio di inizio quando si rivedranno e si riabbracceranno vecchi amici, dopo di che, messi da parte i convenevoli, si dovrà fare di tutto per portare a casa i 3 punti.