Home Cronaca Cronaca Genova

E’ mancata l’imprenditrice genovese Carla Gardino, domani i funerali

0
CONDIVIDI
Carla Gardino all'inaugurazione del negozio Slam di Genova

Ieri è mancata l’imprenditrice genovese Carla Gardino.

I funerali si svolgeranno domani alle 17 nella chiesa di San Michele di Pagana a Rapallo dove abitava.

Carla Gardino era nata a Genova nel 1940. Entrata nel mondo del lavoro come dattilografa in una casa di spedizioni, da subito aveva evidenziato le sue notevoli doti ed era passata alle gestione dei clienti.

Successivamente era entrata nell’azienda di famiglia, la Gardino spa e ne era diventatata poi presidente.

Negli anni Ottanta, con un gruppo di appassionati di vela, aveva fondato la Slam, azienda di abbigliamento per la nautica e il tempo libero, azienda diventata leader nel settore.

Importante la sua carriera nel mndo del lavoro. Dal 1996 al 1999, è stata la prima presidente donna della Fiera di Genova.

Nel 2012 Carla Gardino era stata nominata Cavaliere del lavoro ed è stata presidente della delegazione ligure dell’Aidda, l’associazione donne dirigenti d’azienda, per due mandati.

Era stata presente nel Cda di Italiana Petroli, della Camera di commercio di Genova e del Wtc e, non ultimo, presidente del gruppo tessili e abbigliamento di Confindustria Genova.

Le più sentite condoglianze alla famiglia da parte di Liguria Notizie.