Home Cronaca Cronaca Genova

Droga a Creto, spacciatore africano custodiva in casa 25 dosi di cocaina: arrestato

0
CONDIVIDI
Creto, arrestato spacciatore di droga africano

Ieri la Polizia ha arrestato un cittadino del Gabon di 28 anni per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti del Commissariato San Fruttuoso, impegnati in un servizio di controllo sul territorio a Creto, hanno fermato l’africano che era appena uscito dal portone di un palazzo in via Buscaglia.

Il giovane, privo di documenti e mai rimpatriato, ha affermato di non abitare in zona e, pensando di non essere visto, ha messo subito in tasca delle chiavi che teneva in mano.

Quando gli agenti lo hanno informato che lo avrebbero accompagnato in questura per verificare le generalità fornite, ha reagito con violenza, aggredendo il poliziotto che lo aveva invitato a salire a bordo della “volante”.

Poi ha tentato di scappare a piedi.

Lo spacciatore di droga è stato quindi raggiunto dai poliziotti, ma anziché calmarsi ha continuato a reagire con calci e pugni, fino a quando è stato definitivamente bloccato.

utilizzando poi le chiavi di casa che lo straniero aveva tentato di nascondere, i poliziotti sono entrato nell’appartamento di via Buscaglia per una perquisizione.

All’interno hanno trovato 25 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 12,45 grammi, oltre alla somma di 750 euro in contanti verosimilmente provento dell’illecità attività e tre telefoni cellulari.

Droga, denaro e telefonini sono stati sequestrati.