Home Spettacolo Spettacolo Genova

Domenica è il giorno della Sagra della Mimosa a Pieve Ligure

0
CONDIVIDI
Domenica è il giorno della Sagra della Mimosa a Pieve Ligure
Si prevede un grande afflusso e il Comune di Pieve Ligure ha lanciato un appello a turisti e residenti: “Usate la navetta”.
Manca un solo giorno alla giornata preparata dai residenti della cittadina del Golfo Paradiso: la 62esima Sagra della Mimosa di Pieve Ligure.

Si comincia domani alle 9.30 con il via alla “Corsa in Giallo”: la marcia che si snoda tra le creuze del paese (durante la quale potrebbero verificarsi interruzioni al traffico) che porterà tanti appassionati tra le mulattiere pievesi.

L’arrivo è previsto intorno alle 11.30 in piazzale San Michele dove comincerà la vendita di fiori e piante di mimosa.

Al dodicesimo rintocco del campanile di San Michele Arcangelo i rami stessi del simbolo di Pieve Ligure, la Mimosa, verranno benedetti.

Alle 14 tutti pronti per la sfilata dei carri con il tema delle “fiabe”.

Le composizioni percorreranno via Roma dalle 12.30 fino ad arrivare, intorno alle 15.30, nel piazzale San Michele dove verrà distribuita gratuitamente la mimosa.

Alle 16 verranno premiati i vincitori del primo concorso “Casseruola Gialla 2019”, della “Corsa in Giallo” e del concorso fotografico “Fantasticando”.

“Si sconsiglia – hanno ribadito dal Comune di Pieve Ligure – di arrivare in paese con mezzi propri al fine di evitare blocchi della circolazione.

Sarà disponibile il parcheggio vicino alla stazione e che dalle 8 alle 17.30 sarà operativa una navetta dalla stazione FS fino al piazzale San Michele.

Dalle 12.30 alle 18.30 verrà bloccato il traffico in via Roma, piazzale San Michele e largo Rollino, mentre la sosta sarà vietata dalle 7 alle 19 in piazzale San Michele, largo Rollino, largo Marinai d’Italia (tutto il piazzale), scalo FS (nei tratti appositamente delimitati).

In via XXV Aprile la sosta sarà vietata nel tratto antistante piazza D’Amato e nei posti auto all’incrocio con via Demola, mentre in via Roma nei posteggi sopra piazza D’Amato, nello slargo adiacente al civico 297, nel posteggio “Giro del Beppe” e nel tratto terminale della via”.

La piantina topografica della Sagra della Mimosa a Pieve