Home Cronaca Cronaca Savona

Domenica ad Albenga il Concerto della Liberazione

L' iniziativa si terrà nell'ambito del Lions Day organizzato dal Lions Club Albenga Host-Comitato per il Lions Day 2022, in collaborazione con la Casa di Cura San Michele ed il Comune di Albenga.

0
CONDIVIDI
Un momento della presentazione (Foto Silvio Fasano)

SAVONA. 22 APR. Anticipando i numerosi festeggiamenti ufficiali, previsti per il giorno successivo, nel Parco della Casa di Cura San Michele ad Albenga domenica si terrà il Concerto della Liberazione dalle malattie e dalle guerre.

L’ iniziativa è del Lions Club Albenga Host-Comitato per il Lions Day 2022, in collaborazione con la Casa di Cura San Michele ed il Comune di Albenga.

L’ appuntamento è per le ore 17 e 30. L’ ingresso nel Parco della Clinica, prospiciente il Santuario di Nostra Signora di Pontelungo, sarà possibile da Via Valle d’Aosta.

Questo il programma: alle ore 18 intervento di benvenuto agli invitati da parte del padrone di casa il Professor Nicola Nante (Ordinario di Igiene e Sanità Pubblica all’ Università di Siena, figlio del partigiano, medico, imprenditore e patriota Libero Nante cui l’ estate scorsa è stata dedicata una scultura, realizzata da Flavio Furlani e collocata nei Giardini Pubblici a lui intitolati).                                                                                            Seguiranno i saluti degli altri organizzatori di questo importante evento musicale.                                                                                                       Alle 18 e 15 ci sarà l’ esibizione dell’ Accademia Musico Vocale Ingauna “E. Marcelli”. Saranno proposti i più famosi brani della tradizione popolare, patriottica e partigiana: inni, canzoni, pezzi d’opera e operetta, canti popolari liguri ed ingauni.

Alle 19 e 30 l’ apericena offerta dalla Direzione della Casa di Cura.                 La manifestazione si svolgerà condizioni meteo permettendo e saranno seguiti tutti i protocolli Covid previsti dalla legge.

Ma ad Albenga il “Lions Day”, giunto alla ventesima edizione, inizierà già da sabato: vedrà a raccolta tutti gli iscritti, vecchi e nuovi,  del Distretto 108 la3 (Nord Ovest, Piemonte Occidentale e Liguria Ponente Savonese e Imperiese) che prenderanno parte ad iniziative benefiche e godranno delle bellezze artistiche e gastronomiche della “Città delle Torri”.                                      Il programma della due giorni è stato presentato ieri dal presidente dei Lions di Albenga, Vittorio Varalli, da Franco Maria Zunino che ne curerà l’organizzazione, insieme al past presidente Dario Zunino che presiede la Zona C e dal presidente dei Leo Gianluca Basso. Ospite d’onore sarà il Governatore del Distretto Pier Franco Marrandino.

Tra le iniziative benefiche: l’acquisto di un cane guida , la presenza della Banca degli Occhi (donazione cornee) e la raccolta di occhiali usati da destinare alle popolazioni del Terzo Mondo. CLAUDIO ALMANZI