Home Cultura Cultura Savona

Domenica 23 gennaio gli Scout e la città di Varazze

0
CONDIVIDI
Domenica 23 gennaio gli Scout e la città di Varazze
Domenica 23 gennaio gli Scout e la città di Varazze

Domenica 23 gennaio gli Scout e la città di Varazze ricorderanno l’Ing. Carlo Nocelli insigne Maestro e Educatore, fondatore del locale scoutismo

Domenica 23 gennaio gli Scout e la città di Varazze ricorderanno l’Ing. Carlo Nocelli, insigne Maestro e Educatore, fondatore del locale scoutismo che ha lasciato la terra per il cielo il 15 gennaio 1971.

Programma:
– ore 9:30 santa Messa nella chiesa Collegiata di Sant’Ambrogio;

– ore 11:00 appuntamento presso il Cimitero Monumentale davanti alla Tomba.

Carlo Nocelli – «Insigne Maestro e Educatore, fondatore dello scoutismo a Varazze e illustre concittadino, co-fondatore dell’associazione culturale “U Campanin Russu”, sempre pronto a partecipare alle iniziative che portassero il segno della solidarietà e dell’elevazione morale e spirituale della comunità. Nei primi anni in cui si trasferì a Varazze da Firenze, entrò a far parte dell’AVIS, fondata dal Beato Dott. Giuseppe Massone, suo carissimo amico.»

Figura rappresentativa della Famiglia Salesiana, nella quale aveva scelto di vivere con operosa umiltà, Carlo Nocelli è rimasto un punto fermo nella storia di Varazze, città che ha contribuito a rafforzare moralmente educando generazioni di giovani e lasciando una viva eredità nell’attuale gruppo scout Agesci Varazze 1° che continua nel suo cammino, iniziato nel lontano 1945, anche in questi momenti di difficoltà, e al Gruppo Adulti Scout composto in gran parte dai suoi “ragazzi” di allora.