Home Sport Sport Genova

Cus Genova: fermo il rugby, insidia nel volley e nell’hockey

0
CONDIVIDI
Cus Genova

Impegni importanti per le prime squadre del Cus Genova: riposa il Rugby per la Nazionale mentre partita insidiosa per i cestisti biancorossi contro la Tarros.

PALLAVOLO. Il CUS Genova Volley di Gerry Grotto, impegnato nel campionato nazionale di Serie B, affronterà domenica alle 18:00 il Volley 2001 Garlasco al PalaCUS. Tre sconfitte in trasferta ma due vittorie nel fortino biancorosso fin qui. Domenica alle 18:00, invece, il CUS Genova Volley iscritto in Serie D affronterà al PalaCUS i Barbudos Albenga per trovare stabilità in classifica. Squadra di Prima Divisione maschile, invece, ospite del Volare Volley domenica alle 20:00 a Voltri.

PALLACANESTRO. Sfida insidiosa per il CUS Genova Basket di Giovanni Pansolin. Al PalaCUS alle 20:45 si presenta Vado di Simone Imarisio, compagine al primo posto in Serie C Silver insieme a Tarros La Spezia a Sarzana. Avversaria velenosa, che ben sta figurando in campionato sia Senior sia nei campionati giovanili. Partita complicata anche per la SCAT di Andrea Toselli e dei giovani del CUS Genova. Biancorossi impegnati al PalaPapini domenica alle 18:00 contro la Diego Bologna di Massimiliano De Santis, desiderosa di rimanere agganciata al treno delle prime della classe.

HOCKEY. Il CUS Genova Hockey di Paolo Cappelli sarà impegnato nell’ultima partita del girone d’andata contro HC Genova. I Cussini arrivano alla sfida a ranghi ridotti, ma consapevoli di dover fare la partita e ottenere i tre punti dopo il passo falso contro il Genova Hockey 1980. Appuntamento al Campo Arnaldi alle ore 09:00 di domenica.

RUGBY. Continua la pausa per la Nazionale per il CUS Genova Rugby, che quindi sarà a riposo. Nazionale contro l’Australia a Padova, dove tra l’altro sarà vicecapitano l’ex cussino Tommaso Castello. Domenica allo Stadio Carlini sarà invece impegnata in Serie C contro Moncalieri alle 14:30