Home Cronaca Cronaca Genova

Crollo Morandi, il Cesi sospende due dirigenti

0
CONDIVIDI
Crollo Morandi, il Cesi sospende due dirigenti

La responsabile markenting via mail commentò: ‘probabili fatti collegati al progetto originario’

Due dirigenti del Cesi, il Centro elettrotecnico sperimentale italiano, sono stati sospesi. Si tratta di Chiara Murano e Domenico Andreis.

La società ha avviato anche le procedure di licenziamento nei confronti dei due, rispettivamente, responsabile Marketing e del direttore della Divisione Engineering.

Nel 2015, Autostrade aveva commissionato uno studio sulle condizioni del ponte Morandi alla società di consulenza ingegneristica e strutturale.

In particolare l’attività investigativa ha evidenziato come la sera del 14 agosto, Chiara Murano spedì una copia dello studio al funzionario di Aspi Enrico Valeri, che l’aveva contattata.

La dirigente inoltrò il documento scrivendo che la tragedia era stata causata da ‘probabili fatti collegati al progetto originario’.

Gli investigatori, che hanno perquisito la sede milanese del Cesi, stanno cercando di risalire ai contatti avuti via cellulare dalla donna quella notte, prima dell’invio della mail per capire se qualcuno le suggerì di scrivere quel commento.