Home Sport Sport La Spezia

Cosenza-Spezia, Italiano: Pareggio prezioso

0
CONDIVIDI

Al termine del pareggio di Cosenza è il tencico aquilotto Vincenzo Italiano a commentare la prestazione dei suoi ragazzi.

“E’ un pareggio giusto, anche se poi nei minuti finali, in inferiorità numerica, abbiamo dovuto stringere i denti, senza rischiare però nulla; abbiamo dimostrato grande voglia per recuperare il risultato, dopo comunque un primo tempo ben affrontato e che ci ha visto tornare negli spogliatoi immeritatamente in svantaggio.

Braglia questa sera ci ha sorpreso, non ci aspettavamo certo che si potessero schierare col 4-3-1-2, con Baez mezzala e Pierini punta, però anche nel primo tempo siamo riusciti a proporre gioco, concedendo qualche angolo di troppo, ma senza mai soffrire eccessivamente. Ora guardiamo avanti con entusiasmo perché è evidente che la squadra sia in netta crescita.

Obiettivo? Crescere, sia per quanto riguarda le prestazioni che per i risultati; i risultati stanno arrivando eccetto l’incidente di Pisa che ha interrotto il nostro filotto di risultati utili consecutivi. Sono comunque molto fiducioso per il futuro, perché anche questa sera abbiamo dimostrato grande personalità.

Situazione infortunati? Questa sera abbiamo preso qualche botta di troppo, valuteremo le condizioni di tutti durante la prossima settimana, ma sono tranquilli, perchè chiunque scenda in campo, mi dimostra costantemente grande senso di sacrificio e attaccamento alla maglia, e di questo non posso che essere orgoglioso.

La classifica? Paghiamo un avvio in cui ogni nostro errore è stato pagato a caro prezzo e credo che avremmo potuto avere almeno 3 o 4 punti in più, ma sono convinto che continuando su questa strada li recupereremo a breve. Oggi temevo tantissimo questa gara, quindi ripeto, penso che dopo questa prestazione c’è da essere soddisfatti