Home Cronaca Cronaca Savona

Coppia di amici aiuta la moglie che trasloca, marito albanese tira fuori la lama

0
CONDIVIDI
Coltello insanguinato (foto d'archivio)

Una coppia di connazionali ha aiutato a traslocare dalla casa coniugale una donna albanese, che voleva lasciare il marito violento.

Quando il marito, anche lui albanese, lo ha scoperto, è andato su tutte le furie e ieri si è presentato nell’alloggio della coppia degli amici della moglie nel quartiere Villapiana di Savona.

A quel punto, ha pensato di regolare i conti tirando fuori un coltello e colpendo al collo il marito dell’altra “reo” di avere aiutato le due donne contro di lui.

Per fortuna, la lama lo ha colpito solo di striscio perché l’uomo è riuscito a schivare il colpo. Ne è nata una colluttazione e sono stati chiamati i carabinieri, tempestivamente intervenuti.

Alla fine, il ferito è stato trasportato al San Paolo e medicato con una prognosi di 7 giorni.

Il marito albanese violento è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.