Home Politica Politica Genova

Consigliere delegato Gambino (FdI): se Claretta Petacci maiale, persona cara a Gene Gnocchi scrofa

0
CONDIVIDI

“Gene Gnocchi dichiara di non doversi scusare perché quello che ha detto contro Claretta Petacci, definendola un maiale, non è una offesa. Quindi se apostrofo come scrofa una persona a lui cara magari deceduta lui non si incazza? Ooook allora liberi tutti!!!”.

Lo ha dichiarato su Facebook il consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Genova, Sergio Antonino Gambino (FdI).

Come si ricorderà, il caso del comico che in Tv ha insultato l’innocente Claretta Petacci, barbaramente uccisa e appesa a testa in giù dai partigiani in piazza Loreto a Milano solo perché amante del Duce, nei giorni scorsi ha fatto discutere e indignato tutta l’Italia.