Home Cronaca Cronaca Genova

Condannata in appello: ex sindaca Vincenzi assente in aula, malore per il marito

0
CONDIVIDI
Ex sindaca di Genova Marta Vincenzi

Alluvione 2011, l’ex sindaca di Genova Marta Vincenzi stamane non era presente in aula durante l’udienza in cui è stata letta la sentenza di appello, che ha confermato la condanna a cinque anni di reclusione per omicidio colposo plurimo, disastro, lesione colpose plurime e falso ideologico.

Tuttavia, in aula era presente il marito, Bruno Marchese, che dopo la lettura del dispositivo da parte del presidente della Corte d’Appello ha cominciato a tremare e si è accasciato al suolo.

L’anziano è stato subito soccorso dall’avvocato della moglie, Stefano Savi, e da altri presenti. I carabinieri e gli addetti del Tribunale hanno quindi immediatamente chiesto l’intervento dei sanitari del 118.