Home Politica Politica Genova

Comune di Lavagna contrario a Diga Perfigli, sindaco Mangiante: è inutile

0
CONDIVIDI
Gian Alberto Mangiante, sindaco di Lavagna (foto d'archivio)

Il sindaco Gian Alberto Mangiante oggi ha annunciato che il Comune di Lavagna è contrario alla cosiddetta Diga Perfigli e che domani “in consiglio comunale verrà portata dalla maggioranza la proposta di delibera con cui verrà portato avanti l’iter per bloccare il progetto”.

“Si tratta – ha spiegato Mangiante – di un intervento concreto non basato su azioni velleitarie, ma di grande responsabilità a tutela del rilevante patrimonio da salvaguardare, che questo territorio offre.

Siamo consapevoli che la realizzazione di tale scempio (ossia la costruzione della Diga Perfigli) sia inutile, dannoso e complementare, tra l’altro, ad altre opere non più realizzabili.

In questo caso, si rischierebbe di ravvisare un utilizzo di fondi pubblici inadeguato e improprio”.