Home Cronaca Cronaca Mondo

Cina, ieri 2 positivi nel Guangdong e 61 importati dall’estero: cinesi tornati da Russia

0
CONDIVIDI
Coronavirus (foto di repertorio)

La Cina ha registrato mercoledì 63 nuovi casi di contagio da Covid-19, di cui 61 importati dall’estero (per un totale a 1.103) e 2 nel Guangdong: lo ha riferito la Commissione sanitaria nazionale, segnalando altri 2 decessi nell’Hubei.

Lo ha riferito oggi l’agenzia Ansa.

Ben 40 contagi “di ritorno” sono relativi alla provincia del nordest di Heilongjiang, dove la città di Suifenhe è da ieri in lockdown per scongiurare il rischio di diffusione del virus nell’area.

La locale commissione sanitaria ha anche precisato che si tratta di cittadini cinesi ritornati in patria dalla Russia: il totale dei casi importati nella provincia è di 127, di cui sei in gravi condizioni.