Home Economia Economia Genova

Carige: Propone raggruppamento azioni per tornare in Borsa

0
CONDIVIDI
Banca Carige, sede centrale

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige riunitosi il 29 aprile 2020, ha deliberato di convocare il 29 maggio 2020, in unica assemblea i soci della Banca, in sede Straordinaria e Ordinaria.

All’Assemblea Straordinaria saranno sottoposte misure volte a razionalizzare la struttura azionaria della Banca,  all’eventuale futura riammissione delle azioni della Banca sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., (“MTA”), attualmente sospese dalle contrattazioni dallo scorso gennaio 2019.

Il Consiglio di Amministrazione della Banca ha approvato la proposta da sottoporre all’Assemblea Straordinaria dei soci, di raggruppare tutte le n. 755.265.855.473 azioni ordinarie Banca Carige e le n. 25.542 azioni di risparmio Banca Carige,  nel rapporto di n. 1 (una) nuova azione ordinaria, avente godimento regolare, ogni n. 1.000 (mille) azioni ordinarie possedute e di n. 1 (una) nuova azione di risparmio, avente godimento regolare, ogni n. 1.000 (mille) azioni di risparmio possedute. (il “Raggruppamento”). 2

Il Raggruppamento comporterà la riduzione del numero di azioni, al netto della gestione e negoziazione di eventuali “frazioni azionarie”. Il Raggruppamento per i singoli soci e la gestione di frazioni, sarà messo a disposizione degli azionisti un servizio per il trattamento delle frazioni di azioni non raggruppabili. La Banca definirà le modalità per procedere alla quadratura delle operazioni individuando un intermediario per effettuare il servizio.

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige ha approvato la proposta di conversione facoltativa delle azioni di risparmio in azioni ordinarie Banca Carige da attuarsi entro il 31 dicembre 2020 azioni ordinarie per ogni azione di risparmio portata in adesione.

La Conversione Facoltativa consentirà agli azionisti di risparmio, di rinnovare la propria presenza nell’azionariato, ricevendo azioni ordinarie della Banca che presentano potenzialmente una negoziabilità superiore a quella, di fatto limitatissima, delle azioni di risparmio.

L’Assemblea dei soci della Banca, in sede Straordinaria, dovesse approvare entrambe le operazioni, il Raggruppamento avrebbe efficacia in un momento successivo rispetto alla Conversione Facoltativa, entrambe comunque da effettuarsi entro e non oltre il 31 dicembre 2020.

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige ha deliberato di convocare l’Assemblea dei soci, in sede Straordinaria, in unica convocazione, per il giorno 29 maggio 2020 alle ore 10.30, con il seguente ordine del giorno:

• Proposta di raggruppare le azioni ordinarie e di risparmio in circolazione nel rapporto di n. 1 (una) nuova azione ordinaria, avente godimento regolare, ogni n. 1.000 (mille) azioni ordinarie possedute e di n. 1 (una) nuova azione di risparmio, avente godimento regolare, ogni n. 1.000 (mille) azioni di risparmio possedute. Conseguente modifica dell’art. 5 dello statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

• Proposta di conversione facoltativa delle azioni di risparmio in azioni ordinarie della Società Conseguenti modifiche dello statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti. Il Consiglio ha deliberato di convocare l’Assemblea in sede Ordinaria per deliberare in merito al seguente ordine del giorno:

1) Rinuncia alle azioni di responsabilità nei confronti degli ex Amministratori Cesare Castelbarco Albani e Piero Luigi    Montani
2) Conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2021-2029 e deliberazioni inerenti
3) Relazione sulla Politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti
4) Polizza assicurativa a fronte della responsabilità civile degli esponenti degli organi sociali

Le relazioni illustrative relative agli argomenti scritti dell’ordine del giorno assembleare verranno resi disponibili in data odierna presso la sede sociale della Banca, sul sito internet www.gruppocarige.it (al link Governance/Assemblee), sul meccanismo di stoccaggio autorizzato e Market Storage (www.emarketstorage.com) e con le altre modalità normativamente previste. ABov