Home Consumatori Consumatori Genova

Cancellazioni treni in Liguria: livello di emergenza grave

0
CONDIVIDI
Treno e neve (foto di repertorio)

Domani primo marzo la Rete Ferroviaria Italiana attiverà il livello “emergenza grave” del proprio Piano neve e gelo dopo aver dato l’allerta Arancione/Rosso per neve in tutta la regione Liguria, emessa oggi 28 febbraio dalla Protezione Civile regionale.

Tra le azioni previste c’è anche la riprogrammazione dei servizi ferroviari regionali che saranno ridotti in relazione all’infrastruttura disponibile con questo livello di emergenza. La nuova situazione nello specifico è la seguente:

· Linea Genova Voltri – Genova Nervi: cancellati tutti i treni metropolitani; operativi i treni degli altri sistemi passanti;
· Linea Genova Brignole – Busalla: cancellati tutti i treni con origine/termine corsa Busalla; operativi i treni della linea Genova Brignole – Busalla -Arquata;
· Linea Genova Brignole – Acqui Terme: operativo il 55% dei servizi;
· Linea Savona – Torino/Alessandria/Acqui Terme: operativo il 60% dei servizi e tutti i treni regionali veloci Ventimiglia – Savona – Torino;
· Linea Savona-Ventimiglia: operativo il 65% dei servizi;
· Linea Sestri Levante – Savona: operativo il 75% del servizio,
· Linea Genova – Milano: confermati tutti i treni regionali veloci con origine/destinazione Milano; alcune corse avranno origine/termine a Milano Rogoredo.
· Previste cancellazioni puntuali di servizi con origine/termine corsa La Spezia.
Sulla Linea Tirrenica sarà operativo il 90% dei servizi a lunga percorrenza (Frecce e Intercity), sulla Genova – Milano il 70% dei treni Intercity.

Il dettaglio dei provvedimenti sarà consultabile su trenitalia.com/situazione maltempo.
Potenziato il presidio di assistenza ed informazioni in tutte le stazioni.
Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione traffico ferroviario prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane:  FSnews.it e su Twitter l’account@FSnews_it. ABov