Home Sport Sport La Spezia

Calcio, il Magrazzurri non si ferma più

0
CONDIVIDI

Santo Stefano Magra – Col risultato più classico il Magrazzurri s’aggiudica il “derby dei due fiumi” all’ “Incerti” ceparanese e conferma il proprio stato di grazia, che lo consolida in zona-playoff, anche se stavolta c’è voluto un imperioso colpo di testa di Forieri (salito dalle retrovie…) per sbloccare il risultato poco prima del riposo contro il “fanalino di coda” Valdivara 5 Terre.

Più disinvolta la ripresa degli ospiti, agevolati peraltro dall’espulsione di R. Tonelli al quarto d’ora, per cui le velleità di rimonta del Valdivara si sono alla fine trovate traumatizzate dallo scatenato Santunione in contropiede.

Per la cronaca in porta dopo il cartellino rosso, fra i padroni di casa, è andato Ceccarelli.

Infine questi gli altri risultati del turno nel Girone B del campionato di Promozione ligure: Bogliasco-Tarros Sarzanese 0-1, Don Bosco Spezia-Marassi 1965 1-2, Golfo Pro Recco-Colli Ortonovo 2-0, Goliardicapolis-Forza e Coraggio 0-5, Real Fieschi-Follo San Martino 0-2 e Sammargheritese-Little James 3-1. A riposo il Levanto.

Per concludere la classifica che ne consegue; Golfo Pro Recco punti 41; Forza e Coraggio 39; Sammargheritese 37; Don Bosco Sp 35; Magrazzurri 32; Follo S. Martino 30; Bogliasco 28; Marassi 27; Tarros Sarzanese 26; Levanto 21; Little James Ge 18; Goliardicapolis 15; Real Fieschi 13; Colli Ortonovo 11; Valdivara 5 Terre 7-

Tabellino.

VALDIVARA 5 TERRE – MAGRAZZURRI  0 – 2

MARCATORI: Forieri al 40’ e Santunione al 70’.

VALDIVARA 5 TERRE: Tonelli R., Polani, Di Meo (41’ Conduri); Liuzzo (55’ Pucci), Belatti, D’Apice; Nunez, Masina, Ndiado (77’ Petrocchi); Pasque (60’ Ceccarelli) e Gheno. All. Tonelli M.

MAGRAZZURRI: Fialdini, Capetta, Casassa (63’ Macchioni); Antonelli, Forieri, Cervia; Cariati (76’ Giannarelli), Morettini, Pellegri (63’ Montani); Santunione (79’ Folegnani) e Atzeni. All. Paolini.

ARBITRO: Ucci di Genova, assistenti Nista della Spezia e Penasso, di Albenga.

NOTE: espulso Tonelli R., per fallo da ultimo uomo, al 60’.

Nella foto Fabio Santunione, a destra, insieme a Davide Antonelli