Home Sport Sport Genova

Cagliari-Samp 3-1, Sardegna ancora amara per i blucerchiati

0
CONDIVIDI
Morten Thorsby

Continua la tradizione negativa della Samp che cede per 3-1 contro il Cagliari dell’ex Mazzarri.

La sblocca subito Joao Pedro su assist di Keita, rete convalidata dal Var. Palo di Candreva al 12′. Nella ripresa pericolosi Marin e Gabbiadini oltre a Keita.

Raddoppia Caceres con la deviazione di Thorsby, che accorcia all’82’. Poi c’è spazio ancora per Joao Pedro che raddoppia per il 3-1 finale. Non c’è più nulla da fare per la squadra di D’Aversa che viene sconfitta nella trasferta in Sardegna.

Cagliari Sampdoria 3-1
RETI: 7′ Joao Pedro, 75′ Caceres, 82′ Thorsby, 94′ Joao Pedro

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Godin (58′ Ceppitelli), Carboni, Lykogiannis; Nandez, Strootman, Marin, Dalbert (10′ Deiola); Joao Pedro, Keita (86′ Pavoletti).        Allenatore: Mazzarri. A disposizione: Aresti, Radunovic, Altare, Bellanova, Zappa, Grassi, Oliva, Farias, Pereiro.

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello (64′ Murru); Askildsen (64′ Verre), Thorsby, Adrien Silva; Candreva, Gabbiadini (53′ Caputo), Quagliarella. Allenatore: D’Aversa. A disposizione:  Falcone, Chabot, Ekdal, Verre, Ciervo, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Yepes Laut, Murru, Trimboli.