Home Cronaca Cronaca Genova

Bus 53 via Borzoli, nigeriano picchia connazionale e gli ruba lo smartphone: preso

0
CONDIVIDI
Bus Amt (foto d'archivio)

Oggi i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno riferito di avere denunciato in stato di libertà un nigeriano di 32 anni, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato.

Secondo quanto accertato dagli investigatori, sabato sera in via Borzoli, a bordo del Bus Amt 53, l’africano ha colpito al volto e alla mano destra un suo connazionale per poi rubargli lo smartphone.

Successivamente, il 32enne ha consegnato la refurtiva a un’altra persona, che i carabinieri stanno ancora cercando.