Home Politica Politica Genova

Borchi da FdI a Liguria popolare: nuovo simbolo per partito di Costa e Lupi

0
CONDIVIDI
Costa, Borchi, Lupi e Pisani (Liguria popolare)

Regionali 2020, nuovo simbolo e nuovo coordinatore genovese sono stati presentati ieri alla presenza dell’onorevole Maurizio Lupi, del presidente di Liguria Popolare Andrea Costa e del capogruppo regionale Gabriele Pisani (ex M5S).

Inoltre, Ubaldo Borchi (ex coordinatore genovese e membro della direzione nazionale di Fratelli d’Italia) è stato nominato responsabile di Genova popolare.

“Sono certo – ha spiegato Costa – che Ubaldo Borchi saprà aggregare intorno a sé tanti cittadini con entusiasmo e voglia di fare”.

“Dopo anni di lavoro e dopo aver costruito una rete su tutto il territorio ligure – ha aggiunto insieme a Lupi e Pisani – cogliamo l’occasione per dire grazie ai tanti amici  e amministratori che ci hanno sostenuto in tutto il percorso e condiviso con noi questa esperienza.

Oggi possiamo dire con grande entusiasmo che nelle prossime regionali ci presenteremo con una nostra lista Liguria Popolare a sostegno dell’attuale coalizione che governa la Regione.

Siamo nelle condizioni per poterlo fare grazie alla sempre maggiore presenza capillare sul territorio”.

Questo vuole essere anche un appello a tutti coloro che stanno cercando un punto di riferimento, un contenitore in cui riconoscersi, uno spazio in cui impegnarsi.

Liguria Popolare esiste ed è un’esperienza aperta a tutti coloro che vogliono entrare e portare un contributo, è un contenitore civico in grado di tenere insieme sensibilità diverse, unite dalla voglia di condividere un progetto per la nostra regione.

In questi anni Liguria Popolare è cresciuta molto: sono oltre 100 gli amministratori che hanno aderito, è presente in oltre 120 comuni liguri e si stanno avvicinando sempre più persone.

In previsione delle prossime elezioni e per rendere l’esperienza di Liguria Popolare ancora più civica abbiamo un nuovo simbolo, in cui il nome è rimasto invariato, ma è stato inserita la Liguria  per dare ancora più significato al progetto e legarlo al nostro territorio.

Nel simbolo, inoltre, non è presente nessun nome e anche questo vuole essere un segnale perché crediamo nella squadra e non nelle individualità: tante menti diverse che insieme costituiscono un gruppo. Siamo convinti dell’importanza di questo nostro punto di vista, perché arricchente per Liguria Popolare”.