Home Cronaca Cronaca Genova

Bolzaneto, marocchino evade dagli arresti domiciliari: acchiappato dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

I carabinieri della Stazione dell’Arma di Prà ieri hanno arrestato un 33enne marocchino, disoccupato, residente a Genova, resosi responsabile del reato di evasione.

Lo straniero, sottoposto agli arresti domiciliari in un’abitazione nel quartiere di Bolzaneto, arbitrariamente si era trasferito in un domicilio di quella zona senza aver ottenuto l’autorizzazione da parte dell’autorità giudiziaria che aveva emesso la misura restrittiva.

Il nordafricano è stato quindi “pizzicato” dai carabinieri e arrestato un’altra volta.